07 gennaio, 2007

Roma... vi va bene che ne ho fatte poche

il Quirinale

il nuovo involucro dell'Ara Pacis


sempre Ara Pacis

E lasciatemi spendere una parola a favore di questo capolavoro tanto contestato. Forse dalle mie foto non si capirà molto, ergo, per chi vuole, ecco il link al sito ufficiale. Comunque, personalmente trovo questo angolo di Roma magnifico e mi sfugge del tutto la ragione delle polemiche insorte. Ma per una volta che in Italia si realizza un così bell'esempio di architettuta contemporanea, tra l'altro integrato meravigliosamente con il classico, io dico: perchè rompere il cazzo? E' la prima opera di architettura realizzata nel centro storico a partire dal fascismo (del cui intervento urbanistico, tra l'altro, ammetto di essere grata solo perchè sennò oggi Carlo non avrebbe una casa). Quando l'ho letto su google sono rimasta spiazzata. Anche se, a pensarci bene, bastava fermarsi un attimo e fare un rapido calcolo per rendersene conto da soli. Ma leggere fa tutt'un altro effetto. La realtà sembra più reale. E incontestabile.

4 commenti:

Ale ha detto...

Ciao Là!
Volevo solo augurarti buon viaggio..ci "vediamo" a Shanghai!

Baci

Madame ha detto...

Baci ale a presto! mi mancherete tanto!!!

Anonimo ha detto...

ciao madame,

come promesso ho aggiunto un link verso il tuo blog sul nostro:
www.manicomio.tv

attendo il controlink o tua altra comunicazione.

baci, frizioni

Gas

Cris ha detto...

Ciao Là!
passate bene le vacanze?
Riguardo all'Ara Pacis: mi piacerebbe molto fare un giretto a Roma a vedermela, le tue foto sono belle e io me ne sono fatta un'idea positiva.. che ci vuoi fare, c'è sempre chi si spaventa per le novità, anche se poi non sono così male!!
bisous