07 marzo, 2007

A Shanghai ci diveltiamo così

Laga, folse qualcuno di voi ci aveva già pensato. O folse qualcun altlo si chiedeva come mai non mi fosse ancola venuto in mente. Ma oggi ho passato almeno un'ola a chattale con annika e, successivamente, con annika, gianluca e simone altogethel sclivendo in cinese. Vi giulo, tloppo diveltente. Ed è più semplice del plevisto.
Ho finalmente individuato lo stile di sclittula che fa pel me.

7 commenti:

Giulia K. (aka MeiMei) ha detto...

E poi sono io quella che non ce la fa piu'/....

Madame ha detto...

gualda domattina in chat ploviamo anche noi, vedlai se non è spassosissimo. poi pletendo scuse pubbliche. bacio tesol, notte

"OLSON" ha detto...

Cala Lita,
mi pale ottima questa bizzallia!
Tuo Olson

Ale ha detto...

La' anche tu sei alla flutta..ops..frutta...ahhhhhh! Sei contagiosa!!

Madame ha detto...

ma ela tloppo fico sto giochino. me lo smontate così? (Olson è l'unico che ha capito al volo...)

Kùrt ha detto...

oh my god è necessalio che tolniate a casa lagazze, almeno per slegalmi la lingua allotolata, ok ok è solo una scusa per andale a cena con voi alla capli!!!

Madame ha detto...

eheh! che calino sei in quella foto, malti!! altlo che il litlatto da animale imbalsamato dell'altla settimana!