30 gennaio, 2008

A white black-out

Plaza 66 - Capodanno Cinese 2008

Tre centimetri tre di neve e il caos si impossessa di Shanghai. Aerei in ritardo di 24 ore, strade bloccate,
uffici che aprono alle 11 del mattino per permettere a tutti di arrivare... Non si sa come ora manca pure l'acqua in casa. Una città nel panico. Ma la cosa pazzesca è che le strade sono assolutamente pulite. Sono appena uscita in bicicletta e giravo tranquillamente... Insomma, una situazione assurda. Spero non ci siano problemi per la partenza. Ah, già che ci sono vi aggiorno sulle tempistiche e sugli spostamenti dei prossimi giorni. Parto il 2 (purtroppo non sono riuscita a trovare un volo prima...) per Hong Kong. Lì mi trovo con Irene. Serata a HK. Il 3 partiamo per Langkawi dove il 5 arrivano anche Giovanni, la Ally e la Benny (amica della Ally). Dovrebbero raggiungerci anche i Siciliani, ovvero Stefano e Fabio. E forse Chiara. A Langkawi staremo fino al 9, dopodichè, come già vi avevo anticipato, Koh Lipe in Thailandia. Partenza dalla Thailandia il 13 alla volta di Kuala. Rientro a Shanghai previsto per il 14 febbraio. Per chi mi dovesse contattare ho il cell italiano dietro.

2 commenti:

eltorodeoro ha detto...

porca miseria...grazie per gli aggiornamenti!

Bellaile ha detto...

Beata teeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!