19 febbraio, 2008

Mini-reportage

Scimmiette in un isolotto vicino a Langkawi

Irene è partita ieri pomeriggio per tornare in Italia :-(. Questa è la prima
mattina che posso pensare di non fare assolutamente nulla. Così me la sto prendendo bella comoda. Non riesco ad alzarmi dal letto e approfitto di questa temporanea immobilità, nonchè delle ultime ore di "libertà" prima di sentire Vanessa (!), per caricarvi un po' di foto del viaggio. Ammetto di aver visto troppo poco per poter esprimere una valutazione consistente sui due paesi e sulle rispettive popolazioni. Ho accumulato molte impressioni positive, comunque. Questo viaggio mi ha fatto davvero bene, ne avevo bisogno. Vivere a Shanghai significa abituarsi a stare senza natura e senza storia. Se in passato ho sempre prediletto viaggi legati a posti dove era possibile respirare il passato ad ogni angolo, ora mi accorgo che un istinto primordiale mi spinge a cercare mete naturalistiche. Aria pulita, tanto verde, pochi rumori...

Mangrovie

Koh Lipe

... se non quelli provenienti dalla bocca del Giova, certo. C'è da dire che la compagnia ha giocato un ruolo fondamentale. Eravamo tutti trooooppo simpatici.

Castelli di sabbia

Pantai Kok - Langkawi

Questa è la mia foto di gruppo preferita (peccato che manchino ancora la Ally e la Benny) ed è anche abbastanza esemplificativa del livello di coglionaggine che ha contraddistinto tutta la vacanza: Stefano (in ginocchio a dx) rompe la posa di gruppo lanciando in aria una palla di fango e dando inizio a una memorabile lotta nella melma... Sì, lo so: ora ho tutte le carte in regola per potermi reiscrivere alla scuola materna.

1 commento:

Marcello ha detto...

gran belle foto, e tanta tanta invidia ;-)

ciao!